Ciao Ragazze!

Nel corso delle ultime settimane, per quelle di voi che ci hanno seguite su Instagram, abbiamo proposto una rubrica intitolata “Fashion Book Club”, il cui obiettivo era quello di tenervi compagnia e, allo stesso tempo, farvi conoscere interessanti libri inerenti il mondo della moda.Vi siete perse un appuntamento? Non avete Instagram? Non vi ricordate il titolo di un libro?
Non preoccupatevi!
In questo articolo, infatti, ve li presenterò nuovamente in modo tale che possiate recuperare una puntata mancata, o semplicemente raccogliere maggiori informazioni proprio su quel volume che vi aveva particolarmente incuriosito.

La Parigina
Guida alla chic

di Ines de la Fressange e Sophie Gachet

Quali sono i segreti dello chic parigino?
Essi ci vengono svelati da Ines de la Fressage, icona dell’eleganza francese, la quale elargisce i suoi consigli di stile e bellezza, insegnandoci a vestirsi come una parigina e fornendoci, inoltre, interessanti suggerimenti circa gli alberghi, i ristoranti e le piccole boutique da non perdere.

Nella prima parte del libro l’autrice, nei panni di una vera “shopping coach”, ci rivela i suoi preziosi consigli su come non cadere vittime della moda, bensì saper giocare con essa, sfruttando sette capi d’abbigliamento intramontabili: il blazer, il trench, il pullover blu marine, la canotta bianca, il tubino nero, il jeans e il blouson di pelle (in altre parole il classico giacchino in pelle).
Inoltre, troviamo numerose tips su come creare un outfit impeccabile senza alcuno sforzo, su come utilizzare al meglio gli accessori al fine di valorizzare al meglio il look e noi stesse e infine su cosa indossare nelle più svariate occasioni.

Nella seconda parte viene trattato il tema del beauty e del make-up e, personalmente, ho trovato le “dritte” fornite dall’autrice, soprattutto quelle sulla beauty routine, davvero utili e facilmente applicabili.
La De la Frassage ci rivela i prodotti fondamentali che non possono mai mancare all’interno del suo vanity, dal momento che, a suo dire, “con un filo di trucco si sta sempre meglio!”.
Infine, non mancano i “segreti” su come mantenersi giovani il più a lungo possibile e un elenco di errori da evitare per non apparire “vittima del make-up”.

Proseguendo con la lettura, ci vengono forniti nuovi ed interessanti consigli su come arredare un appartamento o una camera, sfruttando al meglio ogni spazio, e su come organizzare il guardaroba.

Infine, l’ultima sezione del libro, può essere considerata una guida pratica alla città di Parigi, dal momento che, attraverso queste pagine, il lettore si immerge nel cuore della capitale francese.
L’autrice, infatti, condivide con noi i suoi personali consigli sui luoghi da non lasciarsi sfuggire durante un viaggio nella rinomata “città dell’amore”, a cominciare dagli alberghi, dai ristoranti, ai bistrot, per passare poi ai musei e alle grandi e piccole boutique.

Yves Saint Lauren
Haute Couture
Sfilate

Questo meraviglioso volume, interamente dedicato a Yves Saint Lauren, raccoglie al suo interno tutte le collezioni Haute Couture dello stilista dal 1962 al 2002, le quali sono precedute da una descrizione in cui vengono enunciate le peculiarità e i caratteri principali che contraddistinguono le stesse.

Mediante numerose fotografie, citazioni e fonti dell’epoca, inoltre, il lettore viene a conoscenza dell’iter di progettazione e messa in atto di una sfilata ideata da Saint Lauren.

Armocromia
Il metodo dei colori amici che rivoluziona la vita e non solo l’immagine

di Rossella Migliaccio

Il libro sull’armocromia di Rossella Migliaccio espone in modo accurato, interessante e divertente l’affascinante mondo dell’armocromia.
Attraverso questo metodo, basato sull’analisi scientifica della composizione cutanea, è possibile identificare la nostra palette di colori “amici” ed utilizzarli in qualsiasi ambito, dall’abbigliamento, agli accessori al make-up.

La prima parte del libro funge da introduzione e ci rivela, attraverso dei cenni storici, cos’è l’armocromia, come funziona e qual è il suo scopo principale, ovvero la valorizzazione della persona.

Proseguendo con la lettura, ci vengono fornite delle informazioni essenziali circa il sottotono e il sovra tono, il valore cromatico, il contrasto e l’intensità.
Infatti, senza queste ultime non riusciremo a comprendere al meglio la tematica clou del libro, ovvero quella che si occupa della presentazione delle quattro stagioni: primavera, estate, autunno e inverno. Per ognuna di esse, l’autrice dedica ampio spazio entrando nel dettaglio e fornendo preziosi consigli.

Instant Moda
La moda, dagli esordi a oggi, come non ve l’ha mai raccontata nessuno

di Andrea Batilla

Con il suo “Instant Moda” Andrea Batilla riesce a delineare in modo estremamente originale, divertente e talvolta ironico l’affascinante mondo della moda.
Quest’ultimo viene preso in esame a 360 gradi e posto in correlazione con altri ambiti, come l’economia e la sociologia.
Uno degli obiettivi del libro, infatti, è quello di sdoganare il credo comune inerente l’universo moda, ovvero che si tratti di un mondo effimero, frivolo e appannaggio di una classe d’élite, mostrandoci, al contrario, come si tratti di un qualcosa di vivo, e soprattutto che interessa tutti, volenti o nolenti.

Nella prima parte del libro viene fatto un vero e proprio excursus della storia della moda, dai suoi albori fino ai giorni nostri.
L’autore non si limita a delinearla in modo freddo e manualistico, dimostrando soprattutto come essa abbia giocato un ruolo fondamentale nel corso dei secoli, sia dal punto di vista economico per un paese, ma in particolar modo antropologico e sociologico.

Batilla, inoltre, per avvalorare quanto racconta all’interno del libro, elenca le numerose professioni che vengono svolte all’interno del mondo della moda, comprovando nuovamente come esso sia in realtà un universo estremamente articolato, attorno al quale ruotano persone e innumerevoli posti di lavoro.

Fashion Book Club
Libri

Bene ragazze, per oggi è tutto!
Speriamo davvero che questa piccola rubrica vi sia piaciuta e che soprattutto vi sia stata utile per scoprire qualche nuova lettura interessante.

Alla prossima!

Elena

Bibliografia

A. Batilla, Instant Moda. La moda, dagli esordi a oggi, come non ve l’ha mai raccontata nessuno, Milano, Gribaudo, 2020.

I. De la Fressange, S. Gachet, La Parigina. Guida allo chic, Milano, Ippocampo, 2011.

S. Menkes, O. Flaviano, Yves Saint Lauren. Haute Couture. Sfilate, Milano, Ippocampo, 2019

R. Migliaccio, Armocromia. Il metodo dei colori amici che rivoluziona la vita e non solo l’immagine, Milano, Vallardi, 2019.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Looking for Something?