Beauty Box con abbonamento: cosa sono?



In questo articolo vi vorrei parlare delle beauty box; cosa sono? Come funziona l’abbonamento a queste beauty box?

Non so se avete mai sentito parlare dei servizi di abbonamento delle beauty/makeup box. Se non sapete di cosa si tratti, ve ne parlo ora brevemente..

Questa tipologia di servizio fornisce mensilmente una box contenente diversi prodotti (di solito alcuni full size e altri travel size) a sorpresa. La spesa resta fissa (ci sono diversi piani di abbonamento, di solito annuale o mensile) e ogni mese arriva appunto la box.

A chi la consiglierei? Alle e ai beauty addicted che sono sempre alla ricerca di prodotti nuovi da testare e che amano la sorpresa…

I prodotti sono a sorpresa, quindi non posso sapere se mi piaceranno?! Vale la pena abbonarsi?

La domanda sorge spontanea. Il mio consiglio è sicuramente quello di guardarsi bene intorno e di cercare il servizio di abbonamento più affine ai propri gusti; è vero che non si può sapere esattamente cosa conterrà la propria box, ma sicuramente ci si può fare un’idea sapendo quella che è la filosofia del servizio e la tipologia di prodotti che offre mensilmente.

Un esempio? Abiby Beauty Box tiene tantissimo alla ricerca di prodotti – sia di brand affermati che emergenti e di nicchia- attenti agli ingredienti e cruelty free. Partendo da questo presupposto si può subito sapere se è una filosofia affine alla nostra no?! Un’altra cosa che vi consiglio di fare è di informarvi sui contenuti delle box dei mesi precedenti. Anche questo vi aiuterà a farvi un’idea sui prodotti che potreste trovare.

La box del mese di febbraio era dedicata all’amore. Ogni box ha infatti un tema diverso a seconda delle stagioni e del periodo dell’anno.

Cosa ho trovato nella mia Abiby beauty box? All’interno della box ho trovato una dust bag molto carina (e sicuramente anche utile) con all’interno questi prodotti beauty:

  • Mud Soap Seacret: un sapone corpo ai fanghi del Mar Morto totalmente naturale e a base di fango nero.
  • Due smalti (base/top coat e The Chateau, un bellissimo vinaccia) Lauren B Beauty: una linea di smalti vegan-friendly e con formulazioni prive di formaldeide ed altre sostanze chimiche aggressive.
  • Brow lift di Beauty Edit Mayfair: un matitone dal finish matte perfetto per illuminare e definire l’arcata sopracciliare.

Vale la pena spendere ed acquistare una beauty box come questa per avere mensilmente dei prodotti beauty a sorpresa? Questo è senz’altro soggettivo. C’è chi ama questa tipologia di abbonamento e chi no.

Cosa ne pensate delle beauty box? Vi piacciono? Vi lascio il link al sito Abiby per saperne di più QUI.

Vanessa

P.s. Amanti del beauty avete già letto l’articolo dedicato ai prodotti beauty da portare sempre con voi? Se ve lo siete perso, lo trovate qui.

#advertising

Rispondi


Looking for Something?